carrello

"A" è una rivista mensile pubblicata regolarmente dal febbraio 1971.
Esce 9 volte l'anno (non esce in gennaio, agosto e settembre).


Redazione e amministrazione:

Editrice A, cas. post. 17120,
Milano 67
20128 Milano (MI) ITALIA
Telefono (con segreteria telefonica): ++ 39 02 2896627
fax: ++ 39 02 28001271
email: arivista@tin.it
twitter: @A_rivista_anarc

 


In questa versione Online, "A" è liberamente distribuibile.

Se ne apprezzate la forma e i contenuti vi invitiamo a contribuire alla sua realizzazione inviando la quota che riterrete opportuna.

Abbonarsi è facile!

Nella versione su carta:

una copia costa € 4,00
un arretrato 5,00
abbonamento annuo 40,00
sostenitore da 100,00 in su
ai detenuti che ne facciano richiesta, «A» viene inviata gratis.


Prezzi per l'estero:

una copia 5,00
un arretrato
6,00
abbonamento annuo
50,00
 

per sottoscrivere un abbonamento online clicca qui


CopiA omaggio

Siamo disponibili ad inviare copie-saggio di «A» a qualsiasi indirizzo ci venga segnalato: con le copie inviamo anche una lettera di presentazione di "A" ed un bollettino postale.


PiazziamolA

Oltre che con la diffusione diretta, potete darci una mano per piazzare la rivista in edicole, librerie, centri sociali, associazioni e qualsiasi altra struttura disposta a tenere in vista "A" ed a pagare ogni tanto le copie vendute a voi direttamente oppure a noi. Come fare? Voi contattate il punto-vendita, concordate il quantitativo di copie da piazzare inizialmente, ci segnalate tempestivamente nominativo ed indirizzo esatto del posto (cosicché, tra l'altro, noi lo si possa subito inserire nell'elenco che a partire da questo numero comparirà sempre sul retro di copertina). Lo sconto è del 50% sul prezzo di copertina. Per noi l'importante è che la rete di vendita di "A" si allarghi sempre più. Fateci poi sapere se sarete voi a rifornire il punto-vendita oppure se lo dovremo fare direttamente noi. A voi spetta anche il compito di verificare nel corso dei mesi che la rivista arrivi effettivamente (e con quale eventuale ritardo) al punto-vendita; di comunicarci tempestivamente eventuali variazioni nel quantitativo di copie da spedire; di ritirare (secondo gli accordi che prenderete) le copie invendute ed il ricavato del venduto, versandolo poi sul nostro conto corrente postale. Anticipatamente grazie a tutti quanti ci daranno una mano.


Se "A" non ti arriva...

Chi entro il 20 del mese di copertina non ha ancora ricevuto la copia o il pacchetto di riviste, può comunicarcelo e noi provvederemo a effettuare una nuova spedizione.


Questa rivista è aderente all'USPI (Unione Stampa Periodica Italiana)

 

Diffusore cercAsi

Siamo alla costante ricerca di nuovi diffusori. Basta comunicarci il quantitativo di copie che si desidera ricevere e l'indirizzo a cui dobbiamo farle pervenire. L'invio avviene per posta, in abbonamento postale, con consegna direttamente all'indirizzo segnalatoci. Il rapporto con i diffusori è basato sulla fiducia. Noi chiediamo che ci vengano pagate (ogni due/tre mesi) solo le copie vendute, ad un prezzo scontato (2/3 del prezzo di copertina a noi, 1/3 al diffusore). Non chiediamo che ci vengano rispedite le copie invendute e suggeriamo ai diffusori di venderle sottocosto o di regalarle. Spediamo anche, dietro richiesta, dei bollettini di conto corrente già intestati per facilitare il pagamento delle copie vendute.