carrello

Rivista Anarchica Online




Anche quest'anno, ad Alessandria, si terrà il meeting multimediale di arte e creatività “I senza stato”.
Come è consuetudine ormai da 5 anni, ci sarà anche il festival del canto anarchico popolare e d'autore, dove si esibiranno cori, cantautori, gruppi e cantanti di tutti i generi musicali (folk, rock, rap, jazz, ecc.); una rassegna canora di un giorno intero, che ha come punto di riferimento l'arcipelago variegato, anche da un punto di vista musicale, del pensiero anarchico.
Il meeting è una proposta artistico-creativa, una vetrina dove i creativi sono chiamati a esporre, creare, esibire e condividere flash sulle vite nascoste dei vilipesi, dei figli del lastrico, dei paria, dei reietti, degli anarchici e dei ribelli.
Le opere, gli spettacoli teatrali, le performance, le canzoni e le poesie sono interamente dedicate a quell'umanità che è senza stato per scelta (i ribelli e gli anarchici) o perché lo stato li ha ridotti in miseria, li ha braccati, li ha spinti ai margini, li ha schiacciati.
Il programma non è ancora definitivo; possiamo dire, però, fin da ora che quest'anno la rassegna sarà dedicata al cantautore anarchico Fabrizio De André, per ricordarlo a 20 anni dalla sua morte. Per questa ragione, sabato 15 giugno alle ore 16, ci sarà la presentazione del libro curato da Paolo Finzi che non ci sono poteri buoni. il pensiero (anche) anarchico di Fabrizio De André. La sera alle 21, dopo la cena (per tutti i giorni della rassegna si può mangiare al PerlaNera con ottimi cibi e prezzi modici), ci sarà il concerto con uno dei più interessanti esecutori delle canzoni di Faber, Carlo Ghirardato.
Invitiamo tutti a partecipare con le proprie opere teatrali, video, musica, arte grafica, sculture, fotografie, poesie, ecc. per arricchire l'evento e dare vita a una rassegna dove la creatività e l'arte sono sinonimi di convivialità e comunicazione.
Vi chiediamo inoltre di mostrarci (anche via internet) le opere o almeno di darci le misure, e di fornirci il testo o il tema degli spettacoli.
Per ragioni organizzative, deve arrivarci tutto entro e non oltre domenica 7 aprile.
Domenica 14 aprile, dalle ore 15,30 alle ore 19,30, nella sede del laboratorio anarchico PerlaNera, si terrà la riunione organizzativa aperta a tutti per decidere il programma. In quell'occasione sarà possibile vedere la veste grafica del futuro manifesto e della brochure dell'iniziativa.
Per partecipare al festival del canto anarchico è necessario comunicarci i titoli delle canzoni popolari e delle cover che si intendono cantare, per evitare che diverse persone facciano lo stesso pezzo. Preghiamo i partecipanti di contattarci il prima possibile.

Tel.: 347 4025324 (Salvatore)
Fb: laboratorio anarchico perlanera
E-mail: lab.perlanera@libero.it

Salvatore Corvaio