carrello

Rivista Anarchica Online


Ma la gabbia
non è il posto giusto


Il carcere è crudeltà senza senso: è un avvoltoio, in un bosco, “accecato“ e appeso in una gabbia.

Questa piccola illustrazione in copertina ha la vana speranza di essere lo spunto per fare due chiacchiere sul tema (dico anche al bar!).
Perché magari si può scoprire che anche gli avvoltoi meritano rispetto, oppure che non sono uccelli più stronzi di altri, oppure che l'aquila o il falco la fanno sempre franca.
E magari, qualunque cosa abbia fatto l'uccello, qualunque sia la sua razza, iniziare a pensare che non è la gabbia il posto giusto sarebbe un bel passo avanti.
Ringrazio la redazione di “A“ per avermi fatto entrare in un pezzo di storia vivente.

ERRE PUSH