carrello

Rivista Anarchica Online


comunicati


Appuntamenti

Cesena. Lo “Spazio libertario Sole e Baleno” organizza il primo incontro dell'editoria libertaria di Cesena. L'iniziativa si tiene in una piazza centrale di Cesena sabato 22 e domenica 23 Settembre 2012 e comprende banchetti espositivi e presentazioni di libri e/o progetti editoriali. Per info contattateci all'indirizzo spazio-solebaleno@hotmail.it, sito: www.spazio-solebaleno.noblogs.org.

Granara. Il villaggio di Granara, antico agglomerato rurale nel cuore dell'Appennino Tosco-Romagnolo, è oggi un cantiere di sperimentazioni ispirate ad un modello ecologico e sociale. Il Granara Festival, che si svolge dal 29 luglio al 5 agosto, è giunto alla sua XI edizione e coniuga teatro, arte e impegno ambientale, ospitando numerosi laboratori residenziali e tutte le sere spettacoli, concerti, giochi ed eventi. Per quanto attiene il teatro, il costo tutto compreso (cioè vitto e alloggio in tenda, 21 ore di laboratorio, ingresso a tutti gli spettacoli ed eventi della settimana), è di € 390 per adulti e € 160 per ragazzi fino a 16 anni.
Per il ricco programma della settimana www.granara.org, per info e iscrizioni teatro/granara.org telefono 328 44 49 981.



Avvisi


Terremoto. ”Mobilitazione per i terremotati, solidarietà in prima persona, senza protazioni civili o croci colorate”: con queste parole d'ordine gli anarchici realizzano, come hanno fatto per l'Aquila e le Cinque Terre (e in un passato più lontano con altri eventi sismici), una vera e propria campagna a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. Anche noi di “A” invitiamo a sostenere, con raccolta fondi, viveri, disponibilità questo intervento dal basso, coordinato da Libera Officina e dall'Unione Sindacale Italiana (USI) di Modena. www.libera-unidea.org

Pro-terremotati
Tante compagne e tanti compagni solidali ci hanno chiesto un conto dove poter versare i benefit raccolti.  Questo è il numero che abbiamo a disposizione: Sironi Samuele conto Bancoposta 001002774519/ Iban: IT 78M 0760 1129 0000 1002 7745 19.

USI Modena
Spazio sociale Libera


Editoria

L'Internazionale. È arrivato al n. 4 L'Internazionale, periodico mensile di U.S.I. Arti e Mestieri- A.I.T. Per ora è solo in versione PDF, scaricabile, insieme ai numeri precedenti, dal sito: http://www.artiemestieri.info/giornale/ In questo numero: Un colpo al cerchio e uno alla botte / Quando l'opposizione non è “quella del re” / Una battaglia vinta, un'altra che inizia /Un sobrio massacro sociale / Credito: un contratto a perdere / Intervista a Cosimo Scarinzi / Una polemica d'altri tempi / Il gruppo originario di Lotta Comunista e i GAAP / Liberi di leggere: Pino Cacucci Responsabile di redazione: Guido Barroero.
Redazione: tel. +39 331 2880416 / +39 333 4124262 E-mail: redazione.linternazionale@artiemestieri.info.

Emigrazione. È stato pubblicato da Infinito Edizioni, “La trappola”, della camerunense Clariste Moub Soh, prefazioni di Aminata Traoré, Dagmawi Yimer e Giulio Cederna, traduzione di Max Hirzel. La pubblicazione è stata patrocinata da tre Associazioni: Apertamente di Biella, Cuamm Piemonte e Il Mondo nella città di Schio (VI). Chi è interessato può ordinare il libro direttamente a ilmondonellacitta@yahoo.it oppure passando in sede in via Milano dal lunedì al venerdì (ore 9-12.30 e 14-18). Gradito il passaparola! Inoltre potete chiederlo nelle librerie o sul sito dell'editore.

Ecomuostro. Famelico e insaziabile, il Dio di tutte le guerre ha partorito un nuovo Mostro. Per annientare il pianeta dallo spazio ed eclissare i Soli e le Lune. Si nutrirà del sangue di ogni essere vivente. Muterà il DNA delle specie e degli habitat. Trasformerà i ghiacciai in deserti, i laghi in paludi, gli oceani in melma. Fiumi e torrenti di fuoco, piogge di ceneri, uragani di polveri e fumo. Il quinto Cavaliere dell'Apocalisse. Vestale dell'Olocauso. Elogio della Follia e della Morte.
Il padre Marte ha battezzato il figlio MUOS, Mobile User Objective System, perchè fosse chiara a tutti la sua natura infernale. Una rete di mega-antenne e satelliti per telecomunicazioni veloci come la luce perché sull'infinito domini l'oscurità. L'arma perfetta per i conflitti del XXI secolo, quelli con i missili all'uranio impoverito, gli aerei senza pilota e le armi atomiche in miniatura. È a Niscemi, nel cuore di un'importante riserva naturale, che fervono i preparativi per l'installazione di uno dei suoi quattro terminali terrestri. Un'opera benedetta dai Signori del Pentagono, dal governo italiano e dalla Regione Siciliana. E a cui non fa mancare il suo contributo la borghesia mafiosa isolana. Per il MUOStro di Niscemi sembrava cosa fatta, ma centinaia di giovani ci hanno messo lo zampino...
Antonio Mazzeo, Un Eco MUOStro a Niscemi. L'arma perfetta per i conflitti del XXI secolo. Sicilia Punto L edizioni, Ragusa 2012, pagg. 48, euro 4,00. Per ordinativi dalle 5 copie in su, sconto del 40%. Versamenti sul ccp n. 10167971 intestato a Giuseppe Guerrieri – Ragusa, specificando la causale. Richieste e info: info@sicilialibertaria.it.