carrello

Rivista Anarchica Online


arte

Progetto
Père-Lachaise
28 maggio 1871

Gianluigi Bellei lavora da diversi anni ad un progetto che riguarda gli avvenimenti della Comune di Parigi. Il progetto, denominato Père-Lachaise, 28 maggio 1871, è dedicato alle donne e agli uomini
che vi parteciparono.
Un progetto aperto, in divenire, realizzato con quadri ad acrilico e a olio, incisioni, elaborazioni elettroniche, riguardanti quel fatidico ultimo giorno della Settimana di sangue nel quale al cimitero Père-Lachaise vengono fucilati contro un muro gli ultimi combattenti. I fori lasciati dalle pallottole sono il simbolo di quei mesi di libertà e di autonomia e della loro passione.
Ma l’omaggio non è solo per i cittadini senza nome ma anche per i suoi illustri partecipanti come Gustave Courbet e Luisa Michel dei quali vengono proposti i ritratti.
Seguono un francobollo svizzero creato con il sistema WebStamp, un dvd, la raccolta di materiale, documenti, libri, canzoni, film, che trattano dell’argomento.
Un progetto interdisciplinare e metalinguistico attraverso un viaggio/riflessione
contro tutte le mattanze di ieri e di oggi.

 

Combattenti fucilati. Olio su tela cm 80 x 80, 2010
Combattenti fucilati. Olio su tela cm 80 x 80, 2010

 

Elisée Reclus. China su carta cm 21,5 x 19, 2009
Luisa Michel. Olio su tela cm 80 x 80, 2009