carrello

Rivista Anarchica Online


 

L’ecologia della libertà


a cura della nostra redazione

 

Con la morte di Murray Bookchin, avvenuta a fine luglio nel “suo” Vermont, è scomparso uno degli intellettuali che maggiormente hanno contribuito al rinnovamento del pensiero anarchico su scala internazionale.
La nostra rivista, che per prima ne ha fatto conoscere in Italia le riflessioni su tecnologia, ecologia, ecc., ha ospitato un vivace dibattito sul suo pensiero. In questo dossier ripercorriamo le tappe di una vita nella quale l’impegno intellettuale non è mai stato disgiunto da quello militante.