carrello

Rivista Anarchica Online


 

Buon compleanno, Giordana!

Giordana Garavini, tra i nostri collaboratori Cristina Valenti e Massimo Ortalli

 

Domenica 10 ottobre, nei locali funzionali e accoglienti del Circolo “Peace Maker” a Imola, si è svolta una Assemblea dei Soci della Cooperativa che gestisce la Biblioteca Libertaria “Armando Borghi” di Castel Bolognese (RA). Alle ore 20,30 circa, terminata la riunione, ha preso avvio un incontro conviviale che si è prolungato per tutta la serata. Una trentina di compagni e amici si sono ritrovati per festeggiare – con una cena allietata dalla musica e dai canti – l’ottantesimo compleanno di Giordana Garavini e la prossima fine dei lavori di ristrutturazione dei nuovi locali della Biblioteca. Anarchica da sempre, Giordana appartiene a una famiglia che per più generazioni ha contribuito in maniera significativa alle vicende del movimento libertario a Castel Bolognese e in Romagna. Anarchici furono il nonno paterno Pietro detto Piràt (1869-1933), il padre Nello (1899-1985) e la madre Emma Neri (1897-1978), le cui schede sono ora tutte presenti nel Dizionario biografico degli anarchici italiani. Nata a Milano il 19 ottobre 1924, Giordana ha vissuto buona parte della sua infanzia e giovinezza in Brasile, dove i genitori emigrarono nel 1926 per sfuggire al fascismo. Rientrata in Italia nel 1946, un anno prima dei genitori, ha aderito subito alla FAI, di cui è rimasta sempre una convinta militante. Negli ultimi vent’anni, nonostante l’età e qualche problema di salute, ha dedicato molte delle sue energie alla Biblioteca Libertaria “A. Borghi”, della cui Cooperativa è attualmente Presidente. Tanti auguri, Giordana. Un ringraziamento particolare ai compagni del “Peace Maker” per la loro ospitalità e ai musici Mauro, Rosaria, Luciano, Patrizio, Roberto Bartoli e Roberto Zani.

Giampiero Landi